Due famiglie on the road in Norvegia, tante idee per pianificare le mini-avventure in auto. Seguiteci!

Parte 4: Accampati sul sedile posteriore

(e come evitare che il viaggio in auto diventi troppo noioso)

Intrattenere i bambini in auto per ore e ore può essere una vera sfida, credetemi. Lo sappiamo bene. Tuttavia, con diverse soste e qualche trucchetto, può essere anche molto divertente!

Quando pianificate un viaggio in auto, sapete che dovrete trascorrervi parecchie ore. Dovete pianificarlo in modo intelligente e tenere a portata di mano qualche gioco. Abbiamo acquistato anche alcuni audiolibri e ascoltato tanta musica (ad alto volume). I bambini erano contentissimi! Se i bambini vogliono giocare o guardare il tablet, possono farlo. Però verificate che il vostro tablet abbia superato il crash test e sia dotato di cover, per proteggere i bambini in caso di incidente!

Ci siamo fermati diverse volte per permettere ai bambini di sgranchirsi le gambe, giocare un po’ o semplicemente schiacciare un pisolino.

Anche fare qualche ricerca prima del viaggio può essere utile per avere qualcosa da raccontare in auto.

Fuori dal finestrino scorrevano paesaggi davvero incantevoli e le storie sui luoghi attraversati e su quelli in cui eravamo diretti sono piaciute a tutti.

La checklist di BeSafe:

  • Ricordate che i bambini che viaggiano in direzione opposta al senso di marcia vedono in ritardo i luoghi che indicate fuori dal finestrino.
  • I tablet devono sempre essere utilizzati con l’apposita cover, per proteggere i bambini in caso di incidente.
  • I bambini devono avere solamente giocattoli morbidi nel sedile posteriore durante il viaggio./li>